Bookwalter

Una visuale ottimale è la chiave per una buona chirurgia.

John Bookwalter, M.D.


L'originale retrattore Bookwalter®
 

Leader nel mercato dei retrattori chirurgici da oltre 30 anni il sistema Bookwalter continua ad innovarsi grazie all'introduzione di nuovi componenti sviluppati per soddisfare le nuove esidenze degli operatori.

La caratteristica più importante del sistema è rappresentata dalla presenza di barre verticali ed orizzontali che permettono di ancorare l’anello di divaricazione al tavolo operatorio, consentendo di scaricare alternativamente la pressione della valve di divaricazione sul tavolo stesso, evitando pressioni prolungate sulla stessa struttura anatomica, favorendo la rivascolarizzazione dei tessuti.

Il set, nella sua essenzialità, consiste nel sistema di barre verticali ed orizzontali, negli anelli di divaricazione, nei meccanismi di posizionamento delle valve e nelle valve di divaricazione.

Nel sistema di barre verticali ed orizzontali la barra verticale è dotata di una morsa che consente di adattarsi al binario laterale del tavolo operatorio; la barra orizzontale ha uno snodo a giunto sferico che permette di orientare l’anello di divaricazione in qualsiasi direzione per adattarlo alla conformazione anatomica del paziente. La barra orizzontale può essere posizionata in qualsiasi punto dell’anello di divaricazione.

Gli anelli di divaricazione possono essere fissi (a forma di cerchio o a forma di ovale), di diversa dimensione o segmentati snodabili a seconda delle esigenze chirurgiche. L’anello segmentato consente di adattarsi in maniera più confacente alla conformazione anatomica del paziente.

I meccanismi di posizionamento delle valve di divaricazione sono amovibili e semplicemente posizionabili in qualsiasi punto dell’anello, per ottimizzare la divaricazione ove è richiesta dal chirurgo. Possono essere fissi o inclinabili per favorire la ricerca di spazio proprio nel profondo della ferita. Un meccanismo a cremagliera consente di bloccare la valva di divaricazione non appena raggiunta la tensione richiesta.

La conformazione delle valve di retrazione è quella tradizionale nota al chirurgo, pertanto troveremo valve malleabili di diversa larghezza, valve di Harrington, valve di Kelly, valve di Gelpi.

Disponibili configurazioni specialistiche in termini di valve per divaricazione (valve vaginali, valve di Deaver, valve rettali) ed anelli per la chirurgia rettale, vaginale ed urologica. 


I nuovi componenti del sistema Bookwalter®

Il retrattore autostatico Bookwalter si arricchisce di nuovi componenti, brevettati, che aiutano gli operatori a trovare la giusta configurazione per ogni loro esigenza. Tutti i nuovi componenti sono retro compatibili con le precedenti versioni.

 

Nuovi adattatori per anelli

I nuovi adattatori sono sviluppati per il sostegno in sicurezza degli anelli di retrazione del sistema Bookwalter. Possono inoltre essere utilizzati con trocar e altri strumenti durante le procedure chirurgiche. In abbinamento al nuovo braccio flessibile Flex Arm™ i nuovi adattatori possono essere inoltre utilizzati per il sostegno di valve o retrattori laparoscopici (max 5mm).

 

 

 

 

 

 

 

Adattatore per strumenti M.I.S.

Questi adattatori sono realizzati con materiali ultraleggeri (riconoscibili dal colore blu del metallo) grazie ai quali è stato possibile ridurre il peso complessivo di tutto il sistema, garantendo quindi un minor stress dello strumento ed un peso minore durante il processo di sterilizzazione e movimentazione del retrattore stesso.

Dotati di regolazione manuale questi adattatori permettono il perfetto mantenimento di strumenti M.I.S., telecamere o valve aggiuntive da utilizzare contemporaneamente al tradizionale anello di divaricazione.

 

 

 

 

 

Supporto multiuso con la massima regolazione possibile

Questo adattatore è dedicato al supporto e mantenimento di strumentario M.I.S., ottiche endoscopiche, retrattori e valve durante le procedure chirurgiche, da affiancare al tradizionale anello di divaricazione.  Grazie al pratico ed innovativo sistema di regolazione micrometrica il supporto permette di modificare la tensione sullo strumento garantendo un immediato riposizionamento dello stesso, senza l'obbligo di dover fisicamente smontare il supporto.

Una innovativa frizione garantisce inoltre l'integrità dello strumento evitando eccessive pressioni sullo stesso.

 

 

 

 

Supporto per telecamere

Innovativo supporto realizzato con materiali ultraleggeri appositamente studiato e realizzato per il sostegno ed il mantenimento in sicurezza di telecamere laparoscopiche a marchio Storz, Wolf, Stryker, Hopkins, Olympus, etc.

Dotato di sistema di chiusura di sicurezza che garantisce l'integrità della telecamera in esso inserita.